CAVIT

Altemasi trento doc Riserva Graal 38,00 €

Elegante spumante classico Riserva Millesimato che Cavit produce solo con le uve delle grandi annate. Graal deriva dal latino medievale con il significato di recipiente, tale nome ha acquisito notorietà nel ciclo dei romanzi di re Artù poiché associata alla coppa usata da Gesù durante l’ultima cena.

ZONA DI PRODUZIONE Le aree collinari più elevate e più vocate alla spumantistica del Trentino (Colline di Trento, Altopiano di Brentonico e Valle dei Laghi). Terreni di medio impasto, di natura fluvio-glaciale e vulcanica, mediamente poco profondi e situati ad altitudini fra i 500 ed i 600 m.s.l.m. DENOMINAZIONE TRENTODOC Riserva

VITIGNI 70% Chardonnay e 30% Pinot nero con rese di 70 hl per ettaro.

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO La raccolta manuale in cassette ha preceduto la tradizionale pressatura soffice dell’uva perfettamente matura, con separazione delle selezionate frazioni del mosto che ha fermentato a temperatura controllata in acciaio inox e barriques. La presa di spuma è avvenuta in maggio, dopo un periodo di maturazione del vino base. La prima sboccatura è stata effettuata a 68 mesi dal tirage.

DATI ANALITICI Alcool: 12,50% vol. Acidità totale: 6,3 g/l Estratto secco netto: 22 g/l; Zuccheri residui: 5 g/l; Contiene solfiti

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Spuma bianca con perlage fine e persistente. Colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo molto fresco ed intenso con note fruttate di mela rossa integrate da note dolci di pasticceria. Nel bicchiere evolve esprimendo complessità ed eleganza. Pieno, sapido e lungo. Di solida stoffa ed equilibrio.

ABBINAMENTI Pesce arrosto, carni bianche, formaggi e pasta ripiena.

TEMPERATURA DI SERVIZIO CONSIGLIATA 8 –10°C

Altemasi trento doc Rosé Riserva 34,00 €

DENOMINAZIONE TRENTODOC VITIGNI Cuvée dei migliori Pinot Nero e Chardonnay

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO Lo Chardonnay, vendemmiato a mano in cassetta, viene pressato delicatamente separando le diverse frazioni del mosto che fermentano in acciaio inox. Il Pinot Nero è ottenuto col sistema del “cappello sommerso” separando il mosto dal contatto con le bucce ai primi segnali di inizio fermentazione che prosegue in acciaio inox a temperatura controllata. In questo modo riusciamo ad ottenere un colore rosato tenue che caratterizza il nostro Trentodoc rosato. Nella primavera successiva si effettua la presa di spuma con permanenza sui lieviti per almeno 36 mesi prima della sboccatura.

DATI ANALITICI: Alcool: 12,50% vol. Acidità totale: 5,5 g/l Estratto secco netto: 22 g/l Zuccheri residui: 7 g/l Contiene solfiti

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Colore rosato con leggeri riflessi ramati, spuma bianca cremosa, perlage continuo e sottile. Profumi complessi con note di ciliegia matura, mora e mela rossa. Il sapore è pieno, avvolgente, di grande equilibrio e persistenza.

ABBINAMENTI Adatto come aperitivo, ed in abbinamento a secondi a base di agnello e carne bianca.

TEMPERATURA DI SERVIZIO CONSIGLIATA: 8 – 10°C

Altemasi trento doc Blanc de Noirs 32,00 €

ZONA DI PRODUZIONE Ripidi versanti costituiti da depositi fluvio-glaciali ghiaiosi della Valle di Cembra e conoidi alluvionali sulla collina di Trento.

DENOMINAZIONE TRENTODOC VITIGNI Esclusivamente Pinot Nero con rese unitarie intorno ai 60 hl per ettaro.

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO Le uve vengono raccolte a mano in cassette e vinificate in bianco a temperatura controllata in acciaio; nella primavera successiva alla vendemmia si effettua la presa di spuma in bottiglia con permanenza sui lieviti per 36 mesi. Alla sboccatura non viene effettuato che un minimo dosaggio di “liqueur d’expedition”.

DATI ANALITICI Alcool: 12,50% vol. Acidità totale: 6 g/l Estratto secco netto: 21 g/l; Zuccheri residui: 6 g/l; Contiene solfiti.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Spuma bianca con perlage fino e continuo. Colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Note fruttate di pesca e ribes rosso con delicato sentore di melissa caratterizzano un profumo delicato, fresco e complesso. Di grande equilibrio in bocca. Piacevolezza e persistenza nel gusto.

ABBINAMENTI Risotto con trota affumicata, crostacei, vitello tonnato, pesce bianco all'isolana, salmone affumicato.

TEMPERATURA DI SERVIZIO CONSIGLIATA 8 –10°C

Altemasi Pas Dose’Trento doc 34,00 €

Vitigni: Chardonnay 60% e Pinot Nero 40%.

Provenienza: I pendii dei conoidi dolomitici, la Valle dei Laghi e la Valle di Cembra ad altitudini comprese tra i 450 e i 600 m. s.l.m.

Affinamento sui lieviti: Oltre 60 mesi.

Caratteristiche: Perlage fine e continuo, colore dorato con sfumature verdoline. Profumi complessi di pesca matura e di albicocca secca, ben integrati con piacevoli note di liquirizia e vaniglia. In bocca si presenta sapido, austero, di buon nerbo. Il retrogusto è minerale con gradevole finale di mandorla.

Abbinamenti: Tutti i piatti a base di pesce affumicato, ostriche e crostacei crudi, linguine all’astice.

Altemasi Brut Millesimato Trento doc 16,00 €

Vitigni: Esclusivamente Chardonnay.

Zona vigneti: I vigneti a grande vocazione spumantistica del Trentino Valle dei Laghi, le colline di Trento e l'Altopiano di Brentonico, situati tra i 450 e i 600 metri di altitudine.

Affinamento sui lieviti: Dai 36 ai 48 mesi minimo.

Caratteristiche: Spuma persistente con perlage a grana molto minuta. Colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Profumo complesso, molto fine, con piacevoli note fruttate di agrumi e pesca. Sapore secco, piacevolmente fresco, di buona ed equilibrata struttura.

Abbinamenti: Ottimo come aperitivo e con frittura di gamberi o scaloppine alla livornese.

Alcool 12%vol

Temperatura di servizio: 10 gradi

Riconoscimenti:

GRAN MENZIONE Vinitaly 2014

 

Altemasi Rose’ Trento doc 22,00 €

Vitigni: Chardonnay e Pinot Nero.

Zona vigneti: Alta collina nei dintorni di Trento e Altopiano di Brentonico tra i 450 e i 600 m. di altitudine.

Affinamento sui lieviti: Dai 18 ai 24 mesi.

Caratteristiche: Colore rosa tenue con leggeri riflessi ramati, spuma bianca cremosa, perlage fine e continuo. Profumi complessi con note che ricordano la ciliegia matura, il ribes, la mela rossa. Il sapore è ricco, di buon equilibrio con retrogusto molto persistente.

Abbinamenti: Adatto come aperitivo, ma soprattutto a tavola con minestre e secondi a base di carne bianca.

Riconoscimenti: 

2013

SELEZIONE NAZIONALE VINI DA PESCE MEDAGLIA DI BRONZO EX-AEQUO

 CONCORSO VINI ROSATI D’ITALIA DIPLOMA DI MERITO

ZEVERI Müller Thurgau Trentino Superiore DOC 11,00 €

ZONA DI PRODUZIONE Le zone di coltivazione delle uve si trovano a Riva di Vallarsa nella Valle del Leno, a Cimone sulle pendici del Monte Bondone e a Stenico nelle Valli Giudicarie. I vigneti, di quindici-venti anni di età, si trovano ad altitudini comprese tra i 600 e i 700 m s.l.m. e sono allevati a Pergola semplice e Guyot. L’elevata altitudine dei vigneti ed il clima alpino di montagna rappresentano le condizioni necessarie per esaltare al massimo le caratteristiche di questo vitigno, ulteriormente valorizzate dalle molteplici sfaccettature che possono assumere i profumi e i sapori del vino derivanti dai diversi terreni su cui giacciono i vigneti.

DENOMINAZIONE Trentino Superiore DOC

VITIGNI Esclusivamente Müller Thurgau. Il grappolo è medio, di forma piramidale con acini color giallo-verdognolo. Vitigno di buona vigoria e costante produzione. La produzione di uva viene limitata con il diradamento dei grappoli a 90 quintali per ettaro (ca. 65 hl/ha).

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO Dopo un'accurata scelta in campagna i grappoli vengono diraspati e pigiati delicatamente. Il mosto viene rapidamente raffreddato e lasciato a contatto con le bucce per alcune ore allo scopo di facilitare l’estrazione aromatica. Successivamente si procede alla pressatura soffice per separare il mosto dalle parti solide ed infine vi si aggiunge la “pied de cuve” per far partire la fermentazione alcolica, che si svolge in recipienti di acciaio inox a temperatura controllata di 16 – 18 gradi centigradi. Tutte le fasi di lavorazione delle uve sono svolte in modo da evitare il contatto dell’ossigeno con il mosto, per non ossidare i profumi delicatamente aromatici di questo vitigno. Il vino viene conservato “sur lies” fino all’imbottigliamento.

DATI ANALITICI Alcool: 12,5 % vol. Acidità totale: 6 g/l Estratto secco netto: 20,4 g/l; Zuccheri residui: secco Contiene solfiti.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Colore giallo paglierino tenue con riflessi verdolini. Bouquet intenso, di notevole complessità, in cui si riconoscono profumi che ricordano gli agrumi freschi, la pesca, la salvia, il sambuco e l’ortica. Sapore piacevolmente fresco vivace e persistente. ABBINAMENTI Il bouquet ricco e le note aromatiche fanno del Müller Thurgau un grande vino da aperitivo, accompagnato da tartine saporite; ottimo con risotti alle verdure, primi piatti con salse marinare e grigliate miste di pesce.

TEMPERATURA DI SERVIZIO CONSIGLIATA 12 –14 C

BRUSAFER Pinot Nero Trentino Superiore DOC 14,50 €

ZONA DI PRODUZIONE Ottenuto da una selezione particolare di uve Pinot Nero coltivate sulla fascia collinare di Trento nella località di Povo e fra i comuni di Besagno e Cazzano sulle pendici del monte Baldo. Mediamente, l’altitudine dei vigneti è di 400 m s.l.m. L’ambiente di coltivazione è caratterizzato da versanti in pendenza, con esposizioni che variano da sud-ovest a sud-est a seconda della zona. I terreni sono di origine glaciale e calcarei nella zona di Povo; profondi, ben strutturati e di natura vulcanica (Basalti) nella zona di Cazzano e Besagno in Vallagarina. Il clima è “di transizione” tra quello prealpino (massimo delle precipitazioni in autunno e tarda primavera) e quello continentale subalpino (massimo delle precipitazioni in estate) con forti escursioni termiche tra la notte e il giorno.

DENOMINAZIONE Trentino Superiore DOC

VITIGNI Esclusivamente Pinot Nero, prodotto in vigneti allevati a Guyot, con densità di impianto pari a 5.000 ceppi a ettaro.

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO Le uve perfettamente sane e mature, raccolte e selezionate manualmente dopo la metà di settembre, sono state diraspate mantenendo più possibile l’acino intero ed il mosto ottenuto è stato vinificato in piccoli serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata non superando mai i 25° C. La durata della fermentazione del mosto a contatto con le bucce è stata di circa 15 giorni. Dopo la fermentazione alcolica, il vino è stato affinato per 18 mesi in barrique di rovere francese da 225 l. Prima di essere messo in vendita il vino affina in bottiglia per circa 10 mesi.

DATI ANALITICI Alcool: 13,10% vol. Acidità totale: 5,20 g/l Estratto secco netto: 26,80 g/l; Zuccheri residui: secco; Contiene solfiti. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Dal colore rosso granato scarico. Bouquet complesso ed elegante, alle note di ciliegia si aggiungono profumi speziati ed una leggera nota di incenso. Al palato esprime struttura di grande equilibrio e una buona persistenza di sapori che si esaltano nel retrogusto fruttato e setoso. Un vino che si esprime con una grande eleganza tipica di questa varietà.

ABBINAMENTI Antipasti a base di salumi stagionati, con della pasta al ragù di selvaggina e con secondi di carni bianche, come il pollame arrosto e con altri piatti tipici della cucina Trentina.

TEMPERATURA DI SERVIZIO CONSIGLIATA 14 –18 C

Cuvee Maso Toresella 18,00 €

ZONA DI PRODUZIONE Valle dei Laghi, incuneata tra i monti ai piedi delle Dolomiti poco distante dal Lago di Garda. Il vigneto è collocato nelle vicinanze del Lago di Toblino nel comune catastale di Calavino a 245 m s.l.m. Quest’area si è formata in seguito allo sbarramento della valle ad opera del conoide del fiume Sarca, un deposito di materiali che il fiume stesso ha trasportato verso valle nel corso del tempo. Il clima è di tipo submediterraneo ed è caratterizzato dalla presenza di una brezza che soffia costantemente (Ora del Garda), rendendo l’ambiente idoneo ad ottenere vini con importanti caratteri di finezza ed eleganza.

DENOMINAZIONE Vigneti delle Dolomiti IGT

VITIGNI È ottenuto da una selezione particolare di alcune varietà a frutto bianco; il maggior contributo è dato dal Sauvignon Blanc e dallo Chardonnay a cui vanno aggiunti il Gewürztraminer ed il Riesling Renano. I vigneti sono allevati a Guyot con densità di impianto di circa 5.000 ceppi per ettaro. ABBINAMENTI Antipasti di pesce, anche crudo; primi piatti con salse alle verdure; secondi di carni bianche con sughi a base di pomodoro e olive.

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO Le diverse varietà, raccolte manualmente; sono state vendemmiate separatamente nella seconda e terza decade di settembre. Alla diraspatura e pigiatura dei grappoli è seguita la macerazione a freddo (10 °C) del mosto a contatto con le bucce per 6 ore, in modo da facilitare l’estrazione aromatica, ultimata la quale, il mosto, separato dalle parti solide, è stato fermentato in inox a temperatura non superiore ai 18 °C. Il vino è stato affinato sur lies fino al momento dell’imbottigliamento che è avvenuto ad aprile 2019 ed ha proseguito la fase di affinamento in bottiglia per altri 18 mesi prima della commercializzazione.

DATI ANALITICI Alcool: 13,00% vol. Acidità totale: 5,8 g/l Estratto secco netto: 21,50 g/l; Zuccheri residui: secco; Contiene solfiti. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Bouquet complesso ed elegante con profumi fruttati che ricordano gli agrumi freschi, come il cedro e la frutta a pasta bianca: mela golden, pera Williams e pesca. Completano il bouquet le note fruttate tropicali di ananas e quelle speziate, meno intense, di salvia e di mentuccia. Al sapore è un vino ben strutturato, di ottima mineralità con finale armonico e fresco. TEMPERATURA DI SERVIZIO CONSIGLIATA 12 –14°C

Maso Cervara Teroldego Rotaliano Sup Riserva 21,50 €

ZONA DI PRODUZIONE Dai vigneti situati nelle zone più vocate del Campo Rotaliano in Trentino, nel comune di Mezzolombardo. Il terreno è di natura alluvionale su riporti ghiaiosi del torrente Noce, poco profondo, tendenzialmente sciolto e ben drenato.

DENOMINAZIONE Teroldego Rotaliano Superiore DOC Riserva

VITIGNI 100% Teroldego, vitigno autoctono trentino. La resa ad ettaro è limitata a non più di 80 quintali di uva per ettaro.

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO Le uve vendemmiate a fine settembre sono state vinificate in rosso a temperatura non superiore a 25°C. Terminata la fermentazione il vino è stato affinato in legno di barriques e botte, per circa 30 mesi. Imbottigliato nell'autunno 2020, rimane ad affinare per altri 6 mesi circa in bottiglia.

DATI ANALITICI Alcool: 13,50% vol. Acidità totale: 5,30 g/l Estratto secco netto: 31,30 g/l; Zuccheri residui: secco; Contiene solfiti.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Rosso rubino scuro, con sfumature violacee; al naso si presenta con profumi intensi floreali di viola e note fruttate di prugna e frutti rossi, come l’amarena. Al palato è equilibrato, di buona struttura con una persistenza lunga e avvolgente, di note fruttate e floreali. ABBINAMENTI Antipasti a base di salumi stagionati, con della pasta al ragù di selvaggina e con secondi di carni bianche, come il pollame arrosto e con altri piatti tipici della cucina Trentina.

TEMPERATURA DI SERVIZIO CONSIGLIATA 12 –14°C

Maso Romani Marzemino Trentino Superiore 19,50 €

ZONA DI PRODUZIONE Maso Romani si trova in Vallagarina nella rinomata zona di produzione del Marzemino dei Ziresi, nel comune di Volano; il vigneto di circa sei ettari, rappresenta un’unica proprietà circondata da mura antichissime, che ne delimitano il perimetro. Le caratteristiche dell’ambiente di coltivazione di Maso Romani sono state accuratamente descritte nello studio di zonazione eseguito dall’Istituto Agrario di San Michele all’Adige. Il suolo si è formato da alluvioni piuttosto antiche, spesso terrazzate e colluvi. Il terreno è abbastanza profondo, con poco scheletro e a tessitura limosoargillosa. Il clima è di tipo temperato continentale, con inverni freddi e asciutti ed estati relativamente fresche e piovose. La superficie è stata suddivisa in due parti: una dedicata al “vigneto storico” l’altra al vigneto sperimentale-dimostrativo. Nel vigneto storico sono state messe a dimora le barbatelle ottenute dalle gemme delle migliori viti selezionate nel vigneto preesistente, da parte dei ricercatori F.E.M. (Fondazione Edmund Mach). Nel vigneto sperimentaledimostrativo sono stati posti a confronto tutti i possibili cloni e biotipi di Marzemino reperibili in Italia, in diverse combinazioni con i principali portinnesti coltivati. DENOMINAZIONE Trentino Superiore DOC

VITIGNI Esclusivamente Marzemino con produzione molto limitata per ettaro. La forma di allevamento è il Guyot unilaterale con 5.050 viti/ettaro..

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO Dopo un’attenta raccolta manuale dei grappoli in Ottobre, il mosto è stato fermentato con le sue bucce in serbatoio inox, a temperatura mai superiore ai 26 °C. La fase di macerazione a contatto con le bucce, durante la fermentazione alcolica, è stata di 8 giorni. Terminata la fermentazione alcolica, il vino sosta in acciaio inox per circa un anno e dopo l’imbottigliamento viene affinato per 6 mesi in bottiglia.

DATI ANALITICI Alcool: 13,50% vol. Acidità totale: 5,30 g/l Estratto secco netto: 32,00 g/l; Zuccheri residui: secco; Contiene solfiti. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Rosso rubino scuro, con sfumature violacee; al naso si presenta con profumi intensi floreali di viola e note fruttate di prugna e frutti rossi, come l’amarena. Al palato è equilibrato, di buona struttura con una persistenza lunga e avvolgente, di note fruttate e floreali. ABBINAMENTI Antipasti a base di salumi stagionati, con della pasta al ragù di selvaggina e con secondi di carni bianche, come il pollame arrosto e con altri piatti tipici della cucina Trentina.

TEMPERATURA DI SERVIZIO CONSIGLIATA 12 –14°C

Chardonnay Riserva Maso Toresella 18,00 €

ZONA DI PRODUZIONE Valle dei Laghi, incuneata tra i monti ai piedi delle Dolomiti poco distante dal Lago di Garda. Il vigneto è collocato nelle vicinanze del Lago di Toblino nel comune catastale di Calavino a 245 m s.l.m. Quest’area si è formata in seguito allo sbarramento della valle ad opera del conoide del fiume Sarca, un deposito di materiali che il fiume stesso ha trasportato verso valle nel corso del tempo. Il clima è di tipo submediterraneo ed è caratterizzato dalla presenza di una brezza che soffia costantemente (Ora del Garda), rendendo l’ambiente idoneo ad ottenere vini con importanti caratteri di finezza ed eleganza.

DENOMINAZIONE Trentino DOC Riserva

VITIGNI Esclusivamente Chardonnay, prodotto in vigneti allevati a Guyot unilaterale con una densità di impianto di 5.000 ceppi ad ettaro.

ABBINAMENTI Risotto con radicchio, pesce spada con capperi e pomodorini, dentice al cartoccio.

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO La vendemmia è stata effettuata manualmente alla metà di settembre. Dopo la diraspapigiatura delle uve, il mosto è rimasto a contatto con le bucce per 10 ore a temperatura di 10 °C per favorire l’estrazione degli aromi. La fermentazione è avvenuta interamente in barriques di rovere con tostatura molto leggera, per un terzo nuove e due terzi di secondo e terzo passaggio, dove il vino è rimasto ad affinare per 6 mesi per poi essere assemblato e riposare alcuni mesi in un serbatoio in acciaio inox. Dopo l’imbottigliamento eseguito ad aprile 2018, viene effettuato un ulteriore affinamento in bottiglia di circa un anno.

DATI ANALITICI Alcool: 13,00% vol. Acidità totale: 5,90 g/l Estratto secco netto: 21,5 g/l; Zuccheri residui: secco; Contiene solfiti. CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Colore oro pallido; al naso un leggero sentore di vaniglia lascia spazio a profumi che ricordano la pesca e la frutta esotica. Al palato è secco ma sostenuto da una fresca acidità tipica del Trentino. Morbido e vellutato con un finale persistente.

TEMPERATURA DI SERVIZIO CONSIGLIATA 12 –14°C

Trentino DOC Gewurztraminer “Terrazze della luna” 9,50 €

Vitigni: Traminer, originario di Termeno (Tramin).

Zona vigneti: le colline di Roveré della Luna e della Valle dell’Adige centrale.

Caratteristiche: colore giallo paglierino a volte anche leggermente carico. Profumo marcatamente aromatico (caratteristico), ma fine e delicato con sentori di spezie.

Sapore piacevolmente secco, equilibrato in acidità, di grande stoffa.
Abbinamenti: primi piatti asciutti alle verdure, terrine di pesce, rombo al forno.

Alcool 13%vol

Temperatura di servizio: 10 gradi

Riconoscimenti

MEDAGLIA D'ORO VINITALY 2014 annata 2013

Trentino DOC Muller thurgau “Bottega dei vinai” 7,00 €

Zona di produzione: I vigneti dove si ottengono le uve per produrre questo vino si trovano in Valle di Cavedine, sull’altopiano di Brentonico e a Cimone, ad altitudini comprese tra 500 e 700 m s.l.m. I terreni diversi delle tre zone contribuiscono a conferire a questo vino una straordinaria complessità aromatica e una grande ricchezza di sapori al gusto. I terreni della Valle di Cavedine di origine glaciale e quelli di Cimone su calcare dolomitico, apportano al vino profumi di intensa freschezza e mineralità, mentre i terreni basaltici e ben strutturati dell’altopiano di Brentonico conferiscono al sapore grande persistenza ed equilibrio.

Vitigni: Esclusivamente Müller Thurgau. La foglia pentagonale e pentalobata con evidente dentatura irregolare; il grappolo è piccolo, di forma piramidale con acini color giallo-verdognolo. Vitigno di buona vigoria e costante produzione.

Vinificazione ed affinamento: Dopo un'accurata scelta dei grappoli fatta in campagna, l’uva viene diraspata e pigiata delicatamente. Il mosto e le bucce vengono subito raffreddati e lasciati a contatto tra di loro per alcune ore allo scopo di facilitare l’estrazione aromatica. Successivamente si procede alla pressatura soffice per separare il mosto dalle parti solide ed infine si aggiunge la “pied de cuve” per far partire la fermentazione alcolica, che si svolge in recipienti di acciaio inox a temperatura controllata di 16 – 18 gradi centigradi. Tutte le fasi di lavorazione delle uve sono svolte in modo da evitare il contatto dell’ossigeno con il mosto, per non ossidare i profumi delicatamente aromatici di questo vitigno. Il vino viene conservato “sur lies” fino all’imbottigliamento.

Dati analitici: -Alcool: 12,50 % vol. -Acidità totale: 5,7 g/l -Estratto secco netto: 20,0 g/l -Zuccheri residui: secco - Contiene solfiti

Caratteristiche organolettiche: Vino bianco di colore giallo paglierino con brillanti riflessi verdolini. Profumo molto complesso con note spiccatamente aromatiche che ricordano il cedro e il bergamotto e note più delicate di fiori di sambuco e acacia; percepibili, ma più sfumate, le note speziate di salvia e alloro. Molto ricco al sapore, piacevolmente fresco e di grande equilibrio.

Abbinamenti: Minestre e vellutate di verdure, risotti alle verdure o con gli asparagi. Ottimo con portate a base di pesce e crostacei.

Temperatura di servizio:12 – 14°C

Trentino DOC Chardonnay “Bottega dei vinai” 7,00 €

Zona di produzione: Le colline di Santa Margherita di Ala in Vallagarina e la Valle dei Laghi a nord del lago di Garda. Nella zona di Santa Margherita i vigneti si trovano su conoidi antichi con suoli bruni, poco profondi, ricchi di scheletro con matrice franco-argillosa. Nella Valle dei Laghi, invece, si trovano suoli mediamente profondi, di origine alluvionale, ricchi di scheletro con matrice franco-limosa-ghiaiosa. Le due zone godono dello stesso clima di tipo sub-mediterraneo. La temperatura media annua è di circa 12 gradi, mentre la piovosità si aggira sui 700-800 mm, con due massimi, in primavera e autunno, e due minimi, il più evidente in estate e l'altro in inverno. La vegetazione presenta formazioni a impronta tipicamente mediterranea, quali il querceto sempreverde, ma anche ulivi, viti, cipressi e oleandri.

Vitigni: Esclusivamente Chardonnay con rese unitarie di 70 hl/ha. La foglia si distingue dal Pinot bianco, con il quale viene spesso confuso, per il seno peziolare ad U e per i denti grandi e pronunciati; media vigoria della pianta che dà grappoli più precoci del Pinot, acini gialli che a maturazione spinta diventano ambrati, buccia resistente e polpa dolce, citrina.

Vinificazione: Le uve, vendemmiate a mano a perfetta maturazione, vengono portate in cantina per essere subito pigiate e diraspate. Il mosto e le bucce vengono raffreddati a bassa temperatura e rimangono a contatto tra loro per circa cinque ore per consentire la migliore estrazione degli aromi. La fase di lavorazione delle uve prosegue con una pressatura soffice della polpa e delle bucce per ottenere il mosto, che verrà fatto fermentare, parte in barrique e parte in inox. Dopo circa 6 mesi di affinamento sui lieviti (30% in barrique di rovere francese e 70% in acciaio), il vino viene imbottigliato a freddo e fatto affinare in bottiglia prima della commercializzazione.

Dati analitici: -Alcool: 13,00% vol. -Acidità totale: 5,8 g/l -Estratto secco netto: 22 g/l -Zuccheri residui: secco – Contiene solfiti

Caratteristiche organolettiche: Vino bianco di colore giallo paglierino con riflessi verdolini. Profumo intenso, molto ricco, con note olfattive di mela gialla, albicocca ed ananas. Appena accennata e suadente la nota olfattiva di piccola pasticceria data dall’affinamento in barrique. Gusto pieno ed avvolgente; di grande equilibrio con retrogusto ricco e persistente.

Abbinamenti: Salmone, risotti ai funghi, spaghetti allo scoglio, pesce di mare al cartoccio.

Temperatura di servizio: 12 – 14°C

Trentino DOC Pinot grigio “Bottega dei vinai” 7,50 €

Zona di produzione: Roverè della Luna e la Valle dei Laghi a nord del Lago di Garda. Le due zone differiscono dalla diversa origine dei suoli: di origine fluvio-glaciale a Roverè della Luna e di origine alluvionale in Valle dei Laghi. I climi vanno da quello di tipo continentale alpino di Roverè della Luna, con inverni rigidi e nevosi in inverno ed estati calde, ma con notti fresche, fino al clima di tipo sub-mediterraneo della Valle dei Laghi, con inverni miti ed estati calde, ma ventilate di sera, grazie al benefico influsso della brezza dell’Ora del Garda, che spira dal Lago di Garda e contribuisce ad avere delle notti relativamente fresche.

Vitigni: Esclusivamente Pinot grigio (in tedesco Ruländer), una mutazione gemmaria del Pinot nero, da cui deriva. Rese unitarie medio-basse con 70 hl/ha. La foglia è piccola e trilobata, con lobi appena accennati e seno peziolare ad U; evidente la nervatura e scolorazione autunnale in giallomarrone; grappolo con peduncolo resistente allo stacco, piccolo, cilindrico, compattissimo con acini che talvolta scoppiano diventando preda della Botrytis, di colore grigio-ramato tipico, succosi e dolcissimi.

Vinificazione ed affinamento: La vinificazione viene effettuata in bianco ed il mosto è ottenuto per soffice pressatura dei grappoli interi, al fine di evitare l'estrazione del colore rosato dalle bucce. La fermentazione viene condotta con l'impiego di lieviti selezionati ed a temperatura controllata (20°C). Segue l'affinamento in tank di acciaio inox per 4 mesi ed il successivo imbottigliamento a freddo.

Dati analitici: -Alcool: 12,50% vol. -Acidità totale: 5,5 g/l - Estratto secco netto: 21 g/l - Contiene solfiti

Caratteristiche organolettiche: Vino bianco di colore giallo paglierino con riflessi verdolini, ha profumi molto delicati, con spiccate note floreali da giovane, per assumere col tempo un largo ed ampio bouquet di frutta matura (pera e pesca a pasta gialla, melone). Al gusto presenta un carattere elegante ed una piacevole freschezza dovuta alla leggera vena acidula, che ne esalta le sensazioni.

Abbinamenti: Zuppe di pesce non piccanti, risotti ai frutti di mare, pesci cotti al forno e carni bianche, anche fredde.

Temperatura di servizio: 12 -14°C

Trentino DOC Sauvignon Blanc “Bottega dei vinai” 8,00 €

Zona di produzione: Le colline della Valle dei Laghi, caratterizzate da un clima sub mediterraneo e da temperatura mite sia in estate che in inverno.

Vitigni: Esclusivamente uve di Sauvignon con rese contenute a 70 hl/ha. Pianta di buona vigoria, possiede un grappolo cilindrico ed alato con gli acini di color verde-giallo e pruinosi, che maturano in genere nella seconda metà di settembre.

Vinificazione ed affinamento: Le uve pigiate e diraspate, vengono sottoposte ad una macerazione a freddo di 12 ore per facilitare l’estrazione aromatica, dopo di che si procede alla pressatura soffice e quindi alla fermentazione condotta a temperatura controllata.

Dati analitici: -Alcool 13% vol. -Acidità totale: 6 g/l -Estratto secco netto: 21 g/l -Zuccheri residui: secco - Contiene solfiti

Caratteristiche organolettiche: Vino bianco di colore giallo tenue con riflessi dorati. Il profumo è intenso sostenuto da note aromatiche che ricordano il sambuco, la foglia di fico ed il pompelmo. Sapore asciutto, di buon corpo, piacevolmente acidulo.

Abbinamenti: Spaghettini alle vongole, risotto con scampi, fritto misto di pesce, funghi alla griglia.

Temperatura di servizio: 10°C

Trentino DOC Gewurztraminer “Bottega dei vinai” 11,50 €

Zona di produzione: Le colline ben esposte e soleggiate di Roveré della Luna e della Valle dell’Adige a nord di Trento ad altitudini comprese fra i 250 e i 400 m s.l.m. I vigneti di Roverè della Luna si trovano su un conoide antico, con suoli bruni, poco profondi, ricchi di scheletro con matrice franco-sabbiosa; mentre i vigneti dell’alta Valle dell’Adige sono situati su depositi di origine glaciale (morene e conoidi), con arenarie, siltiti, marne, calcari e dolomie: suoli mediamente profondi, di tessitura franco-sabbiosa, ricchi di sassi e ciottoli. Il clima di quest’area è di tipo sub-continentale, con inverni piuttosto rigidi e spesso nevosi ed estati calde, ma con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte, che favoriscono la produzione di vini molto aromatici con profumi e sapori molto freschi.

Vitigni: Esclusivamente Traminer. Varietà poco produttiva, ma di qualità eccellente. Le rese sono mantenute sui 60-65 ettolitri per ettaro. Il grappolo è piccolo, compatto, alato e di colore rosa intenso a completa maturazione. È un vitigno molto esigente per quel che riguarda suolo e clima: predilige suoli ricchi di scheletro, molto sciolti e non calcarei. E’ abbastanza resistente alle gelate invernali.

Vinificazione ed affinamento: Le uve raccolte a mano perfettamente mature e rigorosamente scelte, vengono diraspate e pigiate; il mosto così ottenuto rimane a contatto con le bucce per breve tempo a temperatura di 5- 6°C allo scopo di estrarne gli aromi. La pressatura viene eseguita con particolare attenzione, evitando l’eccessiva estrazione di colore, anche se il mosto in questa fase può assumere una tipica colorazione ramata che durante la fermentazione alcolica scompare spontaneamente assumendo tonalità giallo oro con tenui riflessi verdolini. Dopo la fermentazione, condotta in inox a temperatura non superiore ai 20°C, segue l’affinamento in tank per 4-5 mesi prima dell’imbottigliamento.

Dati analitici: -Alcool: 13,50% vol. -Acidità totale: 5,2 g/l -Estratto totale netto: 23 g/l -Zuccheri residui: 5 g/l - Contiene solfiti

Caratteristiche organolettiche: Vino bianco dal colore luminoso, giallo oro, con riflessi brillanti evidenzia una grande consistenza. All’olfatto è intenso, ricco, con note olfattive molto intense di rosa tea con tenue sfumature olfattive di spezie, come il timo e il ginepro. In bocca il vino è elegante e strutturato, di grande equilibrio, quasi cremoso. Molto ricco il retrogusto che si esprime con lunga persistenza, che rievoca profumi di rosa, di albicocca e di ananas essiccate.

Abbinamenti: Ottimo con torte salate, antipasti a base di pesce, salse e primi piatti con verdure o con secondi a base di pesce e carni bianche.

Temperatura di servizio: 12-14°C

Quattro Vicariati Trentino Superiore DOC 12,00 €

ZONA DI PRODUZIONE Una selezione particolare di vigneti coltivati a Guyot e pergola semplice situati sulle pendici collinari del fiume Adige, caratterizzate da terreni argillosi-calcarei ed ottima esposizione.

DENOMINAZIONE Trentino Superiore DOC VITIGNI Il maggiore contributo (due terzi) è portato dal Cabernet Sauvignon, integrato in piccola parte dal Cabernet Franc; il resto del taglio è rappresentato dal Merlot (30 %).

VINIFICAZIONE ED AFFINAMENTO La vinificazione, sia per i Cabernets che per il Merlot, è condotta seguendo lo schema "in rosso" con medio-lunga durata della macerazione con contatto delle bucce (13-14 gg). Completata la fermentazione segue l’affinamento in barriques e piccole botti in rovere per 24 mesi. Dopo l’imbottigliamento viene effettuato un ulteriore affinamento di circa 12 mesi prima dell’uscita in commercio.

DATI ANALITICI Alcool: 13,50% vol. Acidità totale: 4,95 g/l Estratto secco netto: 30 g/l; Zuccheri residui: secco; Contiene solfiti.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Colore rosso rubino intenso e luminoso; regala sensazioni balsamiche, di prugna, mora e tabacco. Al gusto evidenzia grande equilibrio con note di peperone verde e piccoli frutti rossi maturi. Sapido e morbido con tannini nobili. Chiude speziato. Finale lungo e avvolgente.

ABBINAMENTI Primi piatti di pasta asciutta con sughi saporiti. Carne alla griglia e formaggi stagionati.

TEMPERATURA DI SERVIZIO CONSIGLIATA 16 –18 C

Teroldego Rotaliano DOC “Bottega dei vinai” 8,00 €

Zona di produzione: Il Campo Rotaliano, a nord di Trento, nel Comune di Mezzolombardo, sui riporti ghiaiosi di origine glaciale del torrente Noce che, di fatto, riproducono in piano le caratteristiche della collina.

Vitigni: Esclusivamente Teroldego con resa di 80 ettolitri per ettaro. Ha foglia grande, trilobata con dentatura acuta, irregolare, e colorazione autunnale rossa; buona e costante la vigoria della pianta allevata con la pergola trentina; il grappolo è mediamente compatto, la buccia pruinosa e coriacea, la polpa succosa.

Vinificazione ed affinamento: È vinificato in rosso, con macerazione della durata di 8-10 giorni in serbatoi di acciaio inox. Viene successivamente affinato in parte in barrique ed in parte in botti di rovere di Slavonia, ma soltanto per 6 mesi e non di più, in modo da preservargli le note fruttate tipiche della varietà.

Dati analitici: -Alcool: 13,00% vol -Acidità totale: 5 g/l -Estratto secco netto: 29 g/l -Zuccheri residui: secco - Contiene solfiti

Caratteristiche organolettiche: Vino rosso di colore rubino intenso, con marcati e vivaci orli violacei nel periodo giovanile. Il profumo è netto, spiccatamente fruttato con sentore di lampone e mora e frutti di bosco, come il lampone, nel periodo iniziale; di seguito, con la maturazione, il bouquet si arricchisce di nuove sensazioni, diventando etereo, molto ampio e nello stesso tempo personale. In bocca rivela un'equilibrata tannicità, accompagnata da una stoffa piena e continua. Il gusto è vellutato, avvolgente, corposo ed austero.

Abbinamenti: “Tonco de Pontesel” trentino, capriolo e polenta, spezzatino di vitello, grigliate miste di carne.

Temperatura di servizio: 16-18°C

Marzemino Trentino DOC “Bottega dei vinai” 7,50 €

Zona di produzione: La Vallagarina, nelle due opposte sponde del fiume Adige sui terrazzi basaltici di Isera e nella zona “dei Ziresi”, ossia dei ciliegi, a Volano. I terreni sui quali troviamo i vigneti sono suoli bruni, mediamente profondi, originati dalla mineralizzazione del basalto (roccia vulcanica), ricchi di argille (montmorilloniti). Il clima di questa zona è di tipo sub-continentale con inverni rigidi e nevosi ed estati calde, ma ventilate con notti fresche.

Vitigni: L'unico vitigno è il Marzemino gentile con rese alquanto basse, che non superano i 60 hl/ha. La foglia ha dentatura evidente, seno peziolare a V e punta molto sviluppata; il grappolo è piramidale, alato e spargolo; la polpa degli acini carnosa e molto dolce.

Vinificazione ed affinamento: È vinificato in rosso con macerazione di una settimana in serbatoi d'acciaio. Per mantenere i caratteri floreali tipici della varietà è affinato in acciaio per 6 mesi, dopo i quali viene imbottigliato e lasciato ad affinare in bottiglia per altri quattro mesi prima della commercializzazione.

Dati analitici: -Alcool: 13,00% vol. -Acidità totale: 4,8 g/l -Estratto secco netto: 28 g/l -Zuccheri residui: secco - Contiene solfiti

Caratteristiche organolettiche: Vino rosso di colore rubino intenso e brillante, con sfumature violacee che tendono ad attenuarsi con l'invecchiamento. Al profumo presenta intensi sentori di viola mammola e di ciliegia matura, con tenui note speziate di liquirizia; la moderata acidità, oltre all’equilibrata tannicità, rendono questo vino particolarmente armonico e rotondo.

Abbinamenti: Antipasti saporiti, primi piatti con sughi di funghi, arrosti di carni bianche, filetto alla griglia, rollate di vitello in casseruola.

Temperatura di servizio:16-18°C

Pinot Nero Trentino DOC “Bottega dei vinai” 9,50 €

Zona di produzione: Le colline di Trento su terreni morenici nella fascia altimetrica tra i 300 e i 450 m s.l.m.

Vitigni: Esclusivamente Pinot nero, vitigno introdotto in Trentino sul finire dell'800, con rese piuttosto basse che non superano i 50 hl/ha. Foglia normale con lobi appena accennati e dentatura irregolare; tralcio con internodi corti, molto ramificato, diffuse femminelle e scarsa vigoria; grappolo piccolo compatto, talvolta alato; acini piccoli con polpa incolore, succosa, dal gusto finemente fruttato.

Vinificazione ed affinamento: La vinificazione è condotta secondo il tradizionale sistema "in rosso" con durata della macerazione e fermentazione a contatto con le bucce di 7/8 giorni. Dopo una breve permanenza in tank di acciaio inox segue l'affinamento che per una parte viene condotto in barrique ed in parte in botti di rovere, per una durata di 10 – 12 mesi.

Dati analitici: -Alcool: 13,00% vol. -Acidità totale: 4,8 g/l - Estratto secco netto: 27 g/l -Zuccheri residui: secco - Contiene solfiti

Caratteristiche organolettiche: Vino rosso di colore rubino, con tipiche sfumature rosso-mattone che si evidenziano con il prolungato invecchiamento. Presenta profumi molto pronunciati, di frutti rossi, amarena in particolare e confettura, con sentori di mandorla e note vanigliate. Piuttosto impersonale se troppo giovane, si affina notevolmente col passare del tempo per l'ottima struttura regalando sensazioni vellutate e di cipria di notevole armonia.

Abbinamenti: Risotto alla mantovana, agnello al forno, faraona in umido, grigliate di carni bianche.

Temperatura di servizio: 16-18°C

Merlot Trentino DOC “Bottega dei vinai” 8,50 €

Zona di produzione: Le colline meglio esposte della Vallagarina e dei dintorni di Trento. In Vallagarina i vigneti si trovano sui conoidi formati dai depositi di antichi torrenti, dove abbiamo terreni calcarei ben strutturati, ben drenati con un buon contenuto di argilla. Sulle colline che circondano Trento i vigneti si trovano su terrazzi glaciali o morenici, con terreni profondi, ben drenati con un buon tenore di argilla. I climi di queste zone sono di tipo subcontinentale, con inverni freddi, spesso nevosi ed estati calde, ma con una buona escursione termica tra il giorno e la notte. In Vallagarina, troviamo anche il benefico influsso dell’Ora del Garda, una piacevole brezza che si leva nelle ore pomeridiane dal Lago di Garda.

Vitigni e rese per ettaro: Merlot con rese di 55 hl/ha. Il vitigno è a germogliamento precoce e risente molto di eventuali gelate primaverili. Ha grappolo di media dimensione, alato e con forma piramidale, tendenzialmente spargolo. L’acino è di medie dimensioni, lievemente schiacciato, con buccia pruinosa di colore blu scuro. Il succo è incolore, di gusto dolce, poco acido con retrogusto fruttato di mora e ciliegia.

Vinificazione e affinamento: Le uve vengono raccolte in piena maturazione alla fine di settembre, solo al raggiungimento della maturità fenolica ottimale. Dopo la pigiadiraspatura il mosto viene fermentato a contatto con le bucce per circa 12-14 giorni a temperatura non superiore ai 28° C in contenitori di acciaio inox. Terminata la fermentazione il vino è affinato in barrique di legno di rovere francese per 15 mesi. Segue un breve periodo di affinamento in botte di rovere di Slavonia e poi l’imbottigliamento.

Dati analitici: -Alcool: 13,00% vol. -Acidità: 4,60 g/l -Estratto secco netto: 29 g/l -Zuccheri residui: secco - Contiene solfiti

Caratteristiche organolettiche: Vino rosso di colore rubino intenso con riflessi granati. Il profumo è complesso e presenta un’intensa nota fruttata di frutti rossi (prugna, mirtillo, mora e lampone), ben amalgamati al legno (vaniglia). Il sapore è pieno e di grande armonia con retrogusto persistente equilibrato dai tannini dolci.

Abbinamenti: Piatti tipici della cucina italiana a base di carni rosse e selvaggina.

Temperatura di servizio: 16-18°C

Cabernet Sauvignon Trentino DOC “Bottega dei vinai” 9,00 €

Zona di produzione: La Vallagarina, a destra e sinistra del fiume Adige, nelle zone collinari meglio esposte tra Rovereto ed Avio. I suoli dove si trovano i vigneti sono di tipo franco-sabbioso-ghiaiosi e si trovano ai piedi dei conoidi di origine glaciale o sui depositi morenici a matrice grossolana con scarsa riserva idrica.

Vitigni: Esclusivamente Cabernet Sauvignon, con rese di 60 hl/ha. La foglia è pentalobata con seni completamente chiusi, tali da lasciare cinque fori all'interno della foglia stessa, che d'autunno scolora in un rosso caratteristico; grappolo di medie dimensioni, spesso spargolo e con acini piuttosto piccoli, buccia pruinosa e resistente; polpa carnosa, di sapore fruttato e leggermente erbaceo.

Vinificazione ed affinamento: Le uve vengono raccolte a mano nel mese di ottobre, perfettamente mature e con vinaccioli ben lignificati. La vinificazione avviene in piccoli recipienti di acciaio inox, costruiti a base larga per favorire il rimescolamento e il contatto del mosto con le bucce. Dopo la pigiatura il mosto rimane a contatto con le bucce per un periodo piuttosto lungo (oltre 10 giorni), durante il quale avviene anche la fermentazione alcolica. Al termine della fermentazione alcolica, il vino viene affinato, parte in barrique di rovere francese e parte in piccole botti di rovere di Slavonia, dove rimane a maturare per 12-15 mesi.

Dati analitici: -Alcool: 13,00% vol. -Acidità totale: 4,8 g/l -Zuccheri residui: secco - Contiene solfiti

Caratteristiche organolettiche: Vino rosso di colore rubino molto intenso, si esprime al naso con sentori intensi di frutti di bosco (mirtillo e mora) ben integrati a sentori tostati di vaniglia e note di spezie (chiodo di garofano). Al sapore evidenzia una grande armonia, anche grazie alla dolcezza dei tannini, che rendono il gusto pieno, persistente e di grande equilibrio.

Abbinamenti: Carni grigliate, selvaggina nobile, formaggi stagionati.

Temperatura di servizio: 16-18 C°

Trentino DOC Lagrein Dunkel “Bottega dei vinai” 9,50 €

Vitigni: Lagrein in purezza.

Zona vigneti: Le zone pedecollinari meglio esposte della Valle dell’Adige e della Vallagarina  sui conoidi di Besenello.

Caratteristiche: Colore rosso rubino molto intenso; profumo con sentori di frutti di bosco e vaniglia; di notevole complessità. Vino di grande struttura presenta un perfetto equilibrio fra tannini ed acidità che lo rende morbido e vellutato con sensazioni gustative molto persistenti.

Abbinamenti: Antipasti caldi, primi piatti con sughi di carne, pollo alla cacciatora.

Alcool 13%vol

Temperatura di servizio: 18 gradi

 

Rosso valdadige doc 4,00 €

Classificazione: Valdadige DOC.
Uvaggio: Schiava ed Enantio (varietà di Lambrusco) uniti al Merlot.
Provenienza: La Vallagarina, in provincia di Trento.
Vinificazione: Importanti sono i controlli pre-vendemmiali per sancire la giusta maturazione delle varietà utilizzate. La vinificazione inizia con una macerazione di 4-6 giorni in recipienti di acciaio inox ad una temperatura di 24-26 °C. L’affinamento avviene sempre in inox per mantenere intatte le fresche note fruttate.
Caratteristiche: Colore rosso di media intensità con lievi riflessi violacei; profumo fruttato con sentori di mirtillo e lampone; di media struttura, è piacevolmente sapido e presenta una nota gradevolmente amarognola.
Accostamenti: Strangolapreti alla Trentina, coniglio con le prugne, salumi tipici.
Temperatura di servizio: 18 gradi

Bianco valdadige doc 4,00 €

Classificazione: Valdadige DOC.
Uvaggio: Chardonnay, Riesling italico e Müller Thurgau.
Provenienza: Le colline vitate della Valle dell‘Adige trentina.
Vinificazione: Dopo la raccolta, le uve intere vengono pigiate in presse pneumatiche ed il mosto viene fatto fermentare in serbatoi inox a temperatura di ca. 20 °C. All’affinamento di alcuni mesi in inox (al fine di mantenerne la freschezza) segue l’imbottigliamento.
Caratteristiche: Colore giallo paglierino con marcate sfumature verdoline; profumo di mela Golden; sapore secco, fresco, con leggero retrogusto amarognolo.
Accostamenti: Zuppa d’orzo, trota alle mandorle, formaggio nostrano fresco.
Temperatura di servizio: 10 gradi

Rosato valdadige schiava 4,00 €

Classificazione: Valdadige DOC.
Uvaggio: Schiava gentile e Schiava grigia, vitigno autoctono.
Provenienza: Le colline della Valle dell’Adige in Trentino.
Vinificazione: Dopo un’accurata scelta, le uve vengono diraspate, pigiate e vinificate in rosso a temperatura controllata. All’affinamento breve in inox, che ne preserva le caratteristiche di freschezza, segue l’imbottigliamento sterile a freddo.
Caratteristiche: Colore rosato brillante con riflessi cerasuoli; profumo elegante che ricorda la viola; gusto armonico e piacevole, rilascia una nota di frutti rossi nel finale.
Accostamenti: Pasticcio di maccheroni, verdure alla griglia, affettati misti.
Temperatura di servizio: 16 gradi

Riconoscimenti

2012

SELEZIONE INTERNAZIONALE VINI DA PESCE (IT) DIPLOMA DI MERITO Annata 2011